Sala Convegni della Chiesa San Michele Arcangelo – Sermoneta (LT)

San Michele Arcangelo, costruita all’inizio dell’XI secolo sfruttando le rovine di un tempio pagano, è una fra le più antiche chiese del paese. La sua struttura è prettamente riconducibile allo stile romanico e si presenta con una pianta irregolare divisa in tre navate. Al suo interno si trovano interessanti affreschi, molti dei quali attribuiti ad anonimi pittori. Gli affreschi sono stati tutti recuperati e sottoposti ad attento restauro. Di notevole interesse l’organo settecentesco, il battistero del 1603 e l’affresco raffigurante la Crocifissione. 
Dalla navata sinistra si accede, scendendo delle scale, alla cripta dove troviamo affreschi quattrocenteschi.

Impianto audio/Video

Per questa suggestiva sala conferenze, ricavata da una ex basilica oggi sconsacrata, è stato realizzato un impianto per la gestione e l’integrazione di diversi dispositivi audio video quali microfoni, registratore, lettore Bluray e videoproiettore, tutti controllati attraverso iPad.

E’ possibile selezionare i microfoni da attivare e il loro volume così come il volume dei diversi altoparlanti posti all’interno della sala.

Inoltre sono gestibili tutte le funzionalità proprie dei diversi dispositivi:

  • per il registratore sono riportati tutti i comandi di Play, Rec, Pausa, Stop, Rewind e Forward
  • per il lettore Bluray oltre ai comandi Play, Rec, Pausa, Stop, Rewind e Forward è possibile selezionare la traccia desiderata
  • per la videoproiezione  è possibile selezionare la sorgente video (tra PC VGA, PC HDMI e lettore Bluray), accendere il videoproiettore, regolare l’intensità luminosa idonea e abbassare il telo di videoproiezione