system integrator

Oggi l’offerta delle soluzioni proposte dalla domotica è sempre più ricca, mentre cresce le consapevolezza dei vantaggi e dei benefici dei sistemi integrati quali la maggior sicurezza, il migliore comfort e il risparmio energetico. Molti progettisti e architetti sono chiamati a progettare impianti domotici e le imprese di costruzione iniziano a riconoscere il valore aggiunto e la competitività che l’inserimento della domotica può produrre in un capitolato.

In questo contesto, la domotica richiede nella realizzazione degli impianti l’intervento della figura fondamentale del system integrator.

L’integrazione degli impianti (sicurezza, riscaldamento-condizionamento, elettrico, audio-video, ecc.) infatti richiede un nuovo approccio da parte dei progettisti e degli installatori che attualmente sono orientati a svolgere la propria attività in modo indipendente: le relazioni tra i diversi impianti e il sistema di controllo richiedono una continua attività di supervisione e raccordo, così come la fase di realizzazione degli impianti. Risulta quindi indispensabile l’attività di coordinamento da parte del system integrator, che non ha il compito di realizzare tutti i tipi di impianti ma deve saperne programmare la gestione e il controllo, pena il rischio che tutti gli impianti presenti in un ambiente, pur perfettamente funzionanti e automatizzati, non siano in grado di dialogare tra loro o lo faranno male, con problemi tecnici e inefficienze economiche.

È questa quindi una professionalità imprescindibile per chi vuole approcciare la domotica e che Spaziodomotica vanta come sua specializzazione nel campo della home&building automation.